I pericoli delle diete monotematiche

Oggi vorrei mettere al corrente i miei lettori sui cosiddetti regimi alimentari monotematici, i quali hanno degli effetti disidratanti anziché dimagranti e questo è lontano dal “benessere” tanto ricercato da chi vuole mantenersi in forma. In particolare dopo le festività, in cui i pranzi e le cene sono quasi sempre molto abbondanti, non bisogna pensare di perdere i chili accumulati seguendo un regime monotematico. Quest’ultimo è un modo sbagliato di seguire un Piano Alimentare equilibrato.

Qualunque metodo dimagrante ha, infatti, il solo scopo di farvi perdere peso, mentre è fondamentale nutrirsi bene ed imparare a mangiare nel modo più vario possibile.

Una delle ultime mode “dimagranti” di adesso riguarda la Dieta alle Patate dove si vorrebbe sostituire Pane e Pasta con le sole patate come se fossero la stessa cosa. In realtà a parte un colore assai simile la loro composizione nutritiva pressoché imparagonabile.

Giudicate voi stessi seguendo i dati della tabella sottostante (fonte BDA, CIQUAL, INRAN):

Alimento Proteine Lipidi Carboidrati Amido Zuccheri Fibra ENERGIA Sodio Potassio
g g g g g g KJ Kcal mg mg
Patate crude 2.1 1 17.9 17.6 0.4 1.6 361 85 7 570
Patate cotte 2 0.2 15.8 15.8 0.5 2 319 72.2 39 279
Pasta cruda 10.8 0.3 82.8 80.1 2.7 2.6 1520 356 5 160
Pasta cotta 4.7 0.5 30.3 26.4 1.3 1.5 573 137 1 33
Pane 8.1 0.2 64.7 64.1 0.6 2.8 1180 277 665 161

Anche quest’ultima moda alimentare pretende l’eliminazione di alcuni cibi, spesso i più calorici, da sostituire con quelli meno calorici: una filosofia già peraltro usata nelle Diete delle Intolleranze.

Mai affidarsi a diete trovate online e non calibrate sulle esigenze della singola persona. Inoltre in Italia, nel Sud in particolare, le nostre tradizioni culinarie consentono di mangiare e vivere bene.

La Dieta Alimentare Mediterranea, infatti, oltre ad essere completa ed equilibrata regala la buona salute e la longevità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *