UE contro dieta mediterranea: assalto ingiustificato alle sane abitudini alimentari

Le malattie cardiovascolari e metaboliche sono oggetto di studio e prevenzione, ma…
L’Alimentazione Mediterranea è stata erroneamente chiamata in causa da parte della Comunità Europea, che voleva “bollare” di rosso tutti gli alimenti ricchi di sale, grassi saturi e zuccheri.
Questo avrebbe ammonito il nostro agroalimentare fatto di eccellenze come il Parmigiano Reggiano, i Prosciutti crudi di consorzio, l’Olio extra vergine di Oliva.
Non valutando in alcun modo gli additivi presenti negli alimenti. Ancora una volta assistiamo alla aggressione del “made in Italy” da parte di bigotti legislatori europei, secondo i quali è molto meglio un prosciutto farcito da additivi e conservanti e per questo con poco sale, rispetto ad un altro conservato con il sale e la buona tecnica.
Continuiamo a scegliere l’Origine, la nostra origine, per garantirci le qualità agroalimentari, evitando le scelte “light” o “senza” che nutrono poco e nascondono additivi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *